Gibellina la Nuova: ri-costruzione o ri-fondazione?