Il manuale approfondisce le questioni teoriche e le applicazioni pratiche della psicometria clinica, intesa come presupposto per la ricerca sul funzionamento psichico e comportamentale dell’individuo. Gli autori affrontano numerosi aspetti relativi al problema della misurazione delle variabili psicologiche, soffermandosi sulle due lenti paradigmatiche fondamentali della disciplina, quella della Teoria classica dei test (TCT) e quella della Teoria di risposta all’item (TRI). Il testo è di grande utilità per tutti coloro che si avvicinano alle problematiche della ricerca in psicologia e in psichiatria, che intendono familiarizzare con i principali strumenti di misura in campo clinico e applicare tali strumenti nella loro pratica scientifica e professionale.

Principi di psicometria clinica

SCHIMMENTI, ADRIANO;
2014

Abstract

Il manuale approfondisce le questioni teoriche e le applicazioni pratiche della psicometria clinica, intesa come presupposto per la ricerca sul funzionamento psichico e comportamentale dell’individuo. Gli autori affrontano numerosi aspetti relativi al problema della misurazione delle variabili psicologiche, soffermandosi sulle due lenti paradigmatiche fondamentali della disciplina, quella della Teoria classica dei test (TCT) e quella della Teoria di risposta all’item (TRI). Il testo è di grande utilità per tutti coloro che si avvicinano alle problematiche della ricerca in psicologia e in psichiatria, che intendono familiarizzare con i principali strumenti di misura in campo clinico e applicare tali strumenti nella loro pratica scientifica e professionale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11387/67126
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact