L'A. esamina gli effetti giuridici della condotta imprudente del lavoratore e prospetta alcune ipotesi sulle forme di responsabilità che possono sorgere da tale condotta in capo al datore di lavoro, tenendo conto del panorama dottrinale e giurisprudenziale.

Responsabilità del datore di lavoro ex art. 2087 c.c. e irrilevanza della condotta imprudente del lavoratore

GABRIELE, ALESSIA
2012

Abstract

L'A. esamina gli effetti giuridici della condotta imprudente del lavoratore e prospetta alcune ipotesi sulle forme di responsabilità che possono sorgere da tale condotta in capo al datore di lavoro, tenendo conto del panorama dottrinale e giurisprudenziale.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11387/7345
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact