Manrique, ‘Adī ibn Zayd, Borges, Abu Madi: come la letteratura può venire in aiuto del buon senso