TIZIANA PROTTI / GENEVIÈVE ZARATE, Riflessioni a partire dalla lettura del «Précis»: immagini e statuto della lingua, rappresentazioni sulla lingua, identità e immaginario sociale